Focaccia ripiena

Adoro la focaccia ripiena: è uno di quei piatti unici che quando me la mettono davanti non finisco più di mangiarla e, in famiglia, anche gli altri non sono da meno. Per questo motivo la faccio raramente: è buonissima ma la dieta sana viene “un pochino” dimenticata quando arriva la focaccia ripiena in tavola.

Questo impasto potete farlo a mano, con l’impastatrice o planetaria, oppure con la macchina del pane. Se la fate con la macchina del pane, mettete nel cestello gli ingredienti esattamente come sono elencati qui sotto e selezionale il programma impasto.

Con la planetaria fate impastare la macchina per 5 minuti.

A mano bisogna impastare almeno 10 minuti.

Consiglio: con questa dose si possono preparare 3 focacce. Considerato che di solito abbiamo una sola placca del forno, si possono preparare man mano e cuocerle sulla carta da forno appoggiata alle gratelle del forno. Tempo che abbiamo terminato di preparare l’ultima, la prima sarà pronta per essere infornata e così via.

Suggerimento per i ripieni: prosciutto cotto con fontina o crescenza o stracchino, speck o pancetta affumicata con scamorza, prosciutto cotto con brie e cipolline borrettane in agrodolce tritate ecc. ecc.

Ingredienti per la pasta della focaccia ripiena:

per la pasta:
– gr. 225 di acqua
– 1 e 1/2 cucchiaino di sale
– 3 cucchiai di olio evo
– gr. 450 di farina
– 2 cucchiaini di zucchero
– 1 bustina di lievito di birra disidratato

per il ripieno (a scelta, secondo i gusti):

– pancetta affumicata
– scamorza
– speck
– prosciutto cotto
– crescenza
– stracchino
– fontina
ecc. ecc.

– olio
– sale fino

Prepariamo l’impasto della focaccia ripiena impastando tutti gli ingredienti. Ungiamo una ciotola, mettiamoci la pasta, copriamola con uno strofinaccio umido e mettiamo il tutto in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria per un’ora circa, per far lievitare la pasta.

Una volta che la pasta è lievitata, dividiamo il panetto in 6 parti. Mentre tiriamo un pezzo, lasciamo gli altri sotto ad una ciotola rovesciata per non far seccare la pasta.

Stendiamo la pasta molto sottile, posizioniamola sulla placca del forno, mettiamo il ripieno, stendiamo un secondo panetto e copriamo il primo. Sigilliamo bene tutti i lati per evitare che il ripieno esca. Facciamo lievitare ancora per almeno una mezz’oretta. Prima di infornare, spennelliamo la superficie della focaccia ripiena con l’olio e cospargiamo leggermente di sale.

Inforniamo a 200° nel forno ventilato o 220° in quello statico, fino a quando la focaccia è dorata. Serviamola calda.

Vogliamo restare sempre in contatto anche sul web? Seguitemi sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività” oppure sul mio profilo Pinterest.

Licia

3 Commenti su Focaccia ripiena

  1. Oh, I love focaccia but I’ve never made it at home before. I’ll be definitely trying your recipe. Thank you for sharing at The Really Crafty Link Party. Pinned.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.