centrotavola di pasqua

Chissà se tra qualche hanno, quando rileggeremo gli articoli di Pasqua del 2020, ci ricorderemo che l’abbiamo passata chiusi in casa per il covit-2019: sinceramente ho avuto dei dubbi se pubblicare o no, nuovi post pasquali perchè pensavo che non interessassero, considerato quello che stiamo passando.

Ma dopo aver chiesto anche sui social, ho visto che nonostante tutto venivano richieste nuove idee per Pasqua e, per questo motivo, ho deciso di farvi vedere le nuove idee 2020.

Il tutorial riguarderà il progetto così come l’ho pensato ma, alla fine, vi darò un’idea per realizzarlo anche in tempo di quarantena in cui, praticamente, l’unica cosa che ci è permessa fare, è andare a fare la spesa.

Cosa ho pensato per quest’anno? La prima cosa naturalmente è un uovo alternativo che quest’anno si è trasformato in centrotavola di Pasqua: per cui mio nipote, dopo aver ricevuto l’uovo di pannolenci, un porta uova, un vasetto porta ovetti e un sacchetto porta ovetti (se volete vederli, cliccate sui link) e quando il coronavirus sarà solo un ricordo, cercherà la sua sorpresa in mezzo alle uova alla base del centrotavola di Pasqua (che è anche un progetto di riciclo).

Vediamo cosa serve per questo centrotavola di Pasqua? Ecco l’elenco del materiale:

– contenitore in plastica del pane grattugiato (o altro contenitore a vasetto)
– passamaneria
– passamaneria con pon pon
– 7/8 rametti
– ovetti di cioccolato e ovetti confettati per la base
– colla a caldo.

centrotavola di pasqua materiale

Per prima cosa, con la colla a caldo, incolliamo la passamaneria fino a ricoprire tutto il vasetto.

Una volta ricoperto, sempre con la colla a caldo, incolliamo la passamaneria con i pon pon intorno al bordo del vasetto.

Passiamo ai rami del centrotavola di Pasqua. Con la colla a caldo, incolliamo due o tre ovetti di cioccolato su ogni ramo.

Tenendo in piedi i rami nel contenitore con una mano, cominciamo ad inserire gli ovetti di cioccolato fino a quando i rami staranno in piedi da soli e, da ultimo, inseriamo degli ovetti confettati.

Alternativa al materiale in elenco del centrotavola di Pasqua che possiamo trovare quando andiamo a fare la spesa o che potremmo avere in casa.

– Al supermercato possiamo trovare gli stuzzicadenti per gli spiedini. Essendo più sottili non incolliamo più di 2 ovetti ogni stecchino e, per riempire il vasetto, prepariamone qualcuno in più. Se facessero fatica a stare in piedi, infilziamoli in un ovetto di cioccolato.

– Sempre al supermercato cerchiamo la carta da pacco, magari disegnata, da sostituire alla passamaneria.

– I pon pon possiamo sostituirli con delle nappine di lana (scarti di lana ne abbiamo in casa?) che potete vedere qui.

Spero che le alternative di materiale possano aiutarvi a realizzare il centrotavola di Pasqua.

Restiamo in contatto sui social?
Su Facebook potete mettere mi piace alla mia pagina “Hobby e Creatività
Su Pinterest potete seguire il mio profilo: mettete un cuoricino o un commento, ve ne sarei grata.
Su Youtube potete seguire il mio canale.

Licia