zainetto portachiavi

Lo zainetto portachiavi in similpelle è nato un po’ per caso. Mi sono sempre piaciute le versioni mignon di oggetti di uso comune.

Fare un piccolo zainetto mi è sempre sembrato troppo difficile fino a quando ho deciso che dovevo provarci. Mi sono messa con carta e matita e ho buttato giù il progetto dello zainetto portachiavi e poi ho cominciato a tagliare e a cucire.

Posso dire con un certo orgoglio che mi è venuto decisamente bene?

Lo zainetto portachiavi può sembrare un progetto complicato (ero la prima a pensarlo) ma in realtà è solo un po’ lungo da realizzare.

Vuoi provare anche tu?

Per prima cosa scarica il pdf con il disegno da riportare sulla similpelle cliccando qui.

Partiamo con il tutorial e tagliamo:

– 2 pezzi di similpelle come da pdf (uno per il davanti e uno per il retro)
– 4 cerchi come nel pdf
– 2 rettangoli di cm. 17,5 x cm. 2 (gli spallacci)
– 2 rettangoli di cm. 14 x cm. 1,5 (per rifinire la cerniera)
– 1 rettangolo di cm. 17 x cm. 4 (il laterale basso)
– 1 rettangolino cm. 3 x cm 1
– 1 rettangolino di fliselina cm. 3 x cm. 1
– cerniera
– catenella, anellino, anello per le chiavi
– forbici, penna cancellabile.

zainetto portachiavi materiale

IMPORTANTE: nel pdf, l’immagine dei pezzi del davanti e dietro hanno due righe. La prima, quella tratteggiata, è quella dove si taglierà il pezzo, la seconda più interna è quella su cui bisognerà cucire quando si assemblerà lo zainetto portachiavi. Se volete tracciare la linea su cui cucire (e ve lo consiglio perchè sarà più comodo) prima riportate la sagoma da tagliare 2 volte sulla similpelle, poi ritagliate la sagoma fino al segno di cucitura, centratelo su quelle riportate prima sulla similpelle e tracciate tutto intorno. Se non volete fare questo passaggio ricordate che i margini di cucitura sono di 0,5 centimetri.

Per facilitarci la realizzazione dello zainetto portachiavi prepariamo tutte le parti che lo compongono.

Tagliamo i cerchi, accoppiamoli e cuciamo le coppie il più vicino possibile al bordo.

zainetto portachiavi 1

Adesso gli spallacci: prendiamo i due rettangoli, pieghiamoli a metà nel senso della lunghezza e cuciamo.

Incolliamo la fliselina sul rettangolino su cui inseriremo l’anellino del portachiavi.

zainetto portachiavi 2

Cuciamo i due rettangoli sui lati della cerniera. Prendiamo l’ultimo rettangolo del laterale, sovrapponiamolo di 1/2 centimetro sul fondo della cerniera rifinita e cuciamo (vedi la freccia sotto). Tagliamo l’eventuale eccesso di cerniera.

zainetto portachiavi 3

Adesso facciamo 2 controlli:

1) cerniera e laterale basso devono avere la stessa larghezza. Non è una questione di bellezza ma ci aiuterà molto quando dovremo cucire tutto insieme.

2) la lunghezza del rettangolo cerniera + laterale basso deve essere più di cm. 29 (cm. 29 è la misura del perimetro dei pezzi davanti e dietro).

Se è tutto a posto facciamo un segno sul laterale basso, con la penna cancellabile, a cm. 29 (freccia 1 nella foto) e un altro a cm. 8,5 dal fondo del laterale basso (freccia 2 nella foto).

Chiudiamo il cerchio sovrapponendo il fondo sull’altro lato della cerniera, fino al segno più esterno fatto prima. Cuciamo insieme i due pezzi.

Prendiamo uno dei due pezzi del davanti e dietro, pieghiamolo a metà e facciamo un segno sulla parte bassa interna.

Inseriamo il davanti dello zainetto portachiavi, nella parte con la cerniera e facciamo combaciare il segno fatto sul pezzo davanti con quello fatto prima sul laterale basso. Blocchiamo tutto con le mollettine e cuciamo tutto intorno (come potete vedere dalla foto io ho il tracciato dove bisogna cucire).

Adesso posizioniamo tutti i pezzi mancanti. Nella parte alta mettiamo, GIRATI VERSO L’INTERNO, in centro il rettangolino piegato a metà, sui due lati un lato degli spallacci e poi i due cerchi. Sul fondo, sempre GIRATI VERSO L’INTERNO, mettiamo gli altri due lati degli spallacci a circa 2 centimetri uno dall’altro. Diamo due punti a mano per tenere fermo tutto.

Apriamo la cerniera.

Come per il davanti, inseriamo il dietro dello zainetto portachiavi e cuciamo tutto intorno.

Risvoltiamolo attraverso la cerniera e spingiamo bene tutto in fuori.

Per completare inseriamo la catenella in un anellino e facciamolo passare nell’asolina in alto e, dall’altra parte della catenella, mettiamo l’anello per le chiavi.

Finito. Bello e simpatico non credete?

Che ne dite di usare lo zainetto portachiavi come bomboniera? Decisamente originale: basta avvolgere 5 confetti in un tulle, inserirli nello zainetto insieme al bigliettino con nome e data della cerimonia e la bomboniera è fatta.

zainetto portachiavi in similpelle

Con il mio zainetto portachiavi partecipo all’iniziativa del gruppo The Creative Factory, Handmade Celebrations. Andiamo a scoprire le idee creative delle mie amiche del gruppo, le trovate tutte qui sotto.


You are invited to the Inlinkz link party!

Click here to enter

Restiamo in contatto sui social?
Su Facebook potete mettere mi piace alla mia pagina “Hobby e Creatività
Su Pinterest potete seguire il mio profilo
Su Youtube potete seguire il mio canale.

Licia

7 Commenti su Zainetto portachiavi in similpelle

  1. Davvero un bel tutorial, completo, chiaro e semplice, il lavoro forse un po’ meno semplice almeno per me ma con le tue spiegazioni penso che riuscirò anch’io a fare questo bellissimo zainetto.
    Grazie
    Ciao

  2. Ma lo sai che le bomboniere per il Battesimo di mia figli erano dei micro zainetti in tessuto? Ne ho ancora 1 e mi piace sempre! Il tuo è molto simpatico con le sue orecchie da topolino! Per chi non ha confidenza con taglio e cucito non è semplicissimo e veloce da realizzare, ma le tue spiegazioni sono dettagliatissime!

  3. Magnifica idea, utilissimo e veramente bello!

    Il tuo tutorial è splendido, appena ho visto la foto ho pensato che non ci sarei mai riuscita ma ora mi è venuta voglia di provare.

    Eccezionale!
    Complimenti
    Flavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.