petit beurre

I Petit Beurre sono biscottini francesi friabili, croccanti e, per il loro contenuto di burro, molto molto golosi. Per questo ho deciso di prepararli per la colazione del giorno di San Valentino. Io li adoro e, ricoperti di cioccolato, sono ancora più goduriosi. La particolarità di questi biscotti è che vengono preparati con il burro salato che, fortunatamente, possiamo trovare ormai in tutti i supermercati.

La loro forma tradizionale non sarebbe a forma di cuore ma quadrata, con i festoni intorno, la scritta ” Petit Beurre ” al centro e non ricoperti di cioccolato ma, per San valentino, concedetemi questa piccola variante.

Per realizzare i biscotti Petit Beurre al cioccolato occorre:

– 100 gr di burro salato (il Lurpack per capirci)
– 100 gr. di zucchero
– 60 gr di acqua
– 1 bella presa di sale
– 250 gr. di farina
– 5 gr. di lievito in polvere per dolci
– cioccolato fondente da copertura.

Per prima cosa mettiamo in un pentolino il burro, lo zucchero, l’acqua e il sale, mettiamolo sul fuoco e aspettiamo che il burro sia completamente sciolto.

Spegniamo il fuoco e lasciamo intiepidire per un ventina di minuti circa.

In una ciotola capiente, setacciamo la farina con il lievito e aggiungiamo il composto liquido raffreddato. Mescoliamo bene con un cucchiaio di legno fino a formare un impasto bello liscio. Sicuramente vi ritroverete con un composto molto morbido ma non preoccupatevi. Avvolgetelo nella pellicola da cucina e ponetelo in frigo per almeno 3 ore o comunque fino a quando non si sarà rassodato.

Quando la pasta sarà ben soda, toglietela dalla pellicola, lavoratela poco per restituirle un po’ di morbidezza e stendetela con un mattarello in una sfoglia di circa 2 mm.

Accendete e scaldate il forno a 160°. Tagliate i biscotti Petit Beurre con la formina a cuore e metteteli sulla placca rivestita di carta forno. Cuocete per circa 15 minuti. I biscottini dovranno avere i bordi di un bel colore ambrato e l’interno chiaro. Toglieteli dalla placca e lasciateli raffreddare.

Per la parte con il cioccolato, sciogliete a bagno maria del cioccolato fondente da copertura e, una volta sciolto, immergetevi i biscottini mettendoli poi sulla carta da forno per farli asciugare.

Questo articolo partecipa all’iniziativa del gruppo “The Creative Factory”, “Handmade Valentine 2016”.

250

Qui sotto troverete tutti i progetti realizzati dalle mie amiche creative. Non lasciatevene scappare neanche uno!


Vi è piaciuta questa ricetta? Vi aspetto anche sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività

Licia

47 Commenti su Petit Beurre al cioccolato

  1. Grazie per la ricetta Licia, devono essere molto ma molto golosi e proverò a farli, adoro questo genere di dolcetti!
    Buona giornata, a presto!
    Sy

  2. Devono essere deliziosi…assolutamente da provare e mi incuriosisce l’uso del burro salato (reminiscenze di un lontanissimo viaggio in Irlanda).

  3. Ciao Licia, oggi in questo pomeriggio di pioggia me li mangerei subito con una bella tazza di the. Non ce la farebbero ad arrivare a domenica 😀 baci Rob

  4. Annoto subito la ricetta! ^_^ Questi biscotti sembrano buonissimi, oltre che un bel vedere. Grazie per la condivisione della ricetta. ^_^
    baci :*

  5. Adoro i biscotti al burro, ma non ho mai provato a farli…
    grazie per la ricetta, magari li farò proprio per festeggiare San Valentino questo week end 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.