copertina di pile

Siamo in pieno inverno e, non so voi, ma io sto gelando: dopo il copri borsa dell’acqua calda, quest’anno, per difendermi dal freddo, ho realizzato una copertina di pile. Questa copertina, che mi sta scaldando i piedi da almeno un mese, non solo è caldissima ma, nonostante l’abbia fatta recentemente, ha già delle storie alle spalle. A cominciare dal pile:

stavo acquistando del pizzo on line quando vedo questo tessuto. Non sapevo si trattasse di pile ma mi piaceva tantissimo la sua trama a pois e, considerato che ne vendevano un pezzo già tagliato e non costava molto, l’ho preso. Quando l’ho ricevuto ho scoperto la morbidezza ma soprattutto il caldo che teneva. Vista la grandezza della stoffa ho subito pensato alla copertina di pile per le mie “estremità” in continua lotta con il freddo.

Guardando le dimensioni del pile avevo pensato di mettere cinque pompon su uno dei lati lunghi per decorare la copertina. Li avevo già preparati bianchi, belli grandi, pronti per essere attaccati ….. quando un giorno, apro la porta di casa e uno strato bianco sul divano mi ha gelato (peggio del freddo fuori!!!). Il gatto più piccolo (ma il più delinquente) aveva scoperto il nascondiglio dei pompon e ne aveva “uccisi” quattro, sparpagliandoli sul divano e sul letto. Potete immaginare come, in quel momento, avrei volentieri mangiato “coniglio al forno” 😉

Poco male: ho aperto la scatola dei nastri e ho scelto quello che più mi piaceva.

Fare la copertina di pile è velocissimo anche se necessita di qualche attenzione. Cominciamo?

– un pezzo di pile a pois cm 80 x cm. 54
– un pezzo di cotone cm. 90 x cm. 60
– m. 3 di pizzo o bordino (oppure se non avete mici/amici in casa, un bel gomitolo per i pompon)

copertina di pile 1

Per prima cosa, se i lati del pile non fossero dritti, pareggiamoli: per questo ci tornano comodo i pois. Poi stendete il cotone e mettiamo dritto contro dritto il pile centrando la stoffa. Mettiamo uno spillo nel centro e mettiamone tanti tutto intorno: più ne mettiamo più il pile starà fermo quando lo cuciremo.

copertina in pile 2

Cuciamo tutto intorno tranne circa 20 cm. per poter rigirare la copertina di pile. Tagliamo l’eccesso di stoffa, rigiriamola e puntiamo l’apertura. Cuciamo tutto intorno così si chiuderà anche la parte lasciata aperta.

copertina di pile 3

Da ultimo cuciamo il nastrino tutto intorno o facciamo dei grandi pompon e attacchiamoli su uno dei lati lunghi

copertina di pile 4

Vi piace la mia copertina?

copertina in pile

Con questo post partecipo all’iniziativa Handmade Winter 2018 del gruppo The Creative Factory. Andiamo a scoprire cosa hanno realizzato le altre bravissime creative del gruppo.

banner Graphics by Norma Ricaldone


15 Commenti su Copertina di pile

  1. Certo che mi piace e mi piace anche molto, davvero bella ed originale.
    Mi piace molto il tessuto a pois, non l’avevo mai visto.
    Ciao
    Norma

  2. Adoro questo tessuto! solo che da me non si trova, devo decidermi a prenderlo online! Ho visto che esiste anche a stelle e cuori! ma con i pois è il più bello! Appena mi sistemo con il trasloco faro anch’io una bella copertina in questo tessuto!

  3. Mi piace tanto l’abbinamento con la fodera che hai scelto, col nastrino intorno è bella rifinita e il pile trasmette tepore. Grazie, Licia, per il tutorial!
    Maris

  4. Morbida e molto romantica questa calda copertina. Concordo con Emanuela, i pompom l’avrebbero appesantita…. a volte i nostri amici a quattro zampe ci aiutano senza che noi si riesca a capirlo

  5. Hai fatto benissimo ad acquistare il pile, è particolare e non l’ho mai visto!
    Proprio bellina , mi piace l’accostamento delle fantasie!
    Roby

  6. It’s a lovely blanket, especially with that vintage inspired fabric. Thank you for sharing at The Really Crafty Link Party this week. Pinned!

  7. sinceramente è la prima volta ch elo vedo con questa trama e mi piace un sacco!
    Ma poi è stupenda pure la fantasia che hai scelto per la parte in cotone.
    Bravissima (come sempre, del resto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.