candela alla citronella

La candela alla citronella è un must delle serate estive all’aperto. Per me, che sono il cibo preferito delle zanzare, è una necessità  e quest’anno volevo un porta candela un po’ particolare perche a vederla così, nel contenitore di alluminio, mi faceva un po’ tristezza. Così, quando mi è capitata in mano una cassettina di fragole quadrata, ho pensato di trasformarla in un porta candela e, visto che adoro il mare e che in casa ho “tonnellate” di conchiglie, ho realizzato un porta candela marino.

Se volete provare vi occorre:
– una cassettina in legno
– colori acrilici
– colla vinilica
– colla a caldo
– conchiglie
– sabbia
– vernice protettiva spray e liquida
– pennelli vari
– una candela alla citronella.

Cominciate col colorare di azzurro, il colore del mare, la cassettina fuori e dentro tranne la base (risparmiamo, tanto non si vede 😉 ). Sicuramente ce ne vorranno 2 mani ma, se non dovesse essere coperta bene, datene anche 3 lasciando asciugare bene il colore tra una mano e l’altra.
Una volta che il colore è ben asciutto, incollate la sabbia che avrete setacciato bene per eliminare le impurità come alghe, leghetti ecc. Stendete una mano di colla vinilica sulla base interna della cassettina e distribuite una generosa dose di sabbia: io ho cercato di creare delle onde sui lati per richiamare il mare ed ho utilizzato una sabbia scura per creare uno stacco forte dal colore azzurro. Una volta asciutta la colla eliminate la sabbia in eccesso semplicemente rovesciando la cassetta e date una spruzzata di vernice protettiva spray che aiuterà a fissare meglio la sabbia.
Adesso prendete le conchiglie e attaccatele con la colla a caldo all’esterno, coprendo tutta la cassetta.
Da ultimo, con la vernice protettiva liquida, spennellate tutto l’esterno conchiglie comprese. Lasciate asciugare bene e il porta candela alla citronella è pronto per essere usato.

candela alla citronella 2

Qui puoi trovare tanti altri progetti di riciclo.

Se ti piacciono i miei progetti e il mio blog puoi seguirmi anche sulla pagina Facebook “Hobby e Creatività“. Ti aspetto.

Licia