Crea sito

Sugo di rana pescatrice

by

Sugo di rana pescatrice

Il sugo di rana pescatrice è in classico sugo veloce da preparare anche all’ultimo momento: buonissimo e saporito è uno dei pochi sughi a base di pesce che piacciono anche a mio marito. Una ragione in più per prepararlo spesso visto che a me il pesce piace moltissimo.

Scoperta per caso nel banco del super (nella mia città non esistono pescherie e il pesce si trova solo al supermercato e non sempre), ne avevo sentito parlare molto e, quando l’ho vista, ho preso un filetto per assaggiarla.

Devo dire che mi è piaciuta veramente molto per la sua carne soda, saporita e anche per la mancanza di lische. Ho voluto provare il sugo per il semplice motivo che avevo voglia di un bel piatto di spaghetti con il sugo di pesce.

Gli ingredienti per il sugo di rana pescatrice per 2 persone abbondante (ma a me piace così) sono:

– gr 200 di rana pescatrice
– gr 250 di polpa di pomodoro (io uso quella in scatola)
– 2 spicchi d’aglio
– 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
– sale
– prezzemolo.

Piccola premessa: io non posso mangiare il peperoncino per cui nelle mie ricette non compare mai ma so che nel pesce ci sta bene quindi, se volete, aggiungetelo a vostro gusto.

Pulire dalla pellicina esterna la rana pescatrice, togliere la lisca centrale e tagliarla a dadini.

Far rosolare l’aglio schiacciato con lo spremiaglio nell’olio senza farlo bruciare. Aggiungere la rana pescatrice e continuare a soffriggere sempre mescolando. Unire la polpa di pomodoro, salate e fate restringere il sugo. Prima di condire la pasta, aggiungete il prezzemolo tritato.

Una variante può essere quella di aggiungere le olive (possibilmente taggiasche che sono favolose) però la rana pescatrice ha una carne già saporita quindi mettetene poche 😉

Il sugo di rana pescatrice è pronto per condire la pasta. Veloce non trovate?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *