porta tovaglioli di pasqua

In questa strana Pasqua quello che ci vuole è un po’ di dolcezza. Ricordate le decorazioni di Pasqua che potete vedere qui? Ecco come le ho utilizzate.

Anche i porta tovaglioli di Pasqua di quest’anno sono all’insegna del riciclo: i rotoli di carta igienica li abbiamo tutti in casa e anche qualche pezzetto di stoffa, di tempo ce n’è da buttare e, se proprio non abbiamo il materiale per realizzare le decorazioni di cui vi parlavo prima, possiamo comprare gli ovetti di cioccolato che, con i loro incarti colorati, possono personalizzare i porta tovaglioli di Pasqua.

Ma partiamo con il tutorial. Abbiamo bisogno di:

– rotoli di carta igienica
– juta o altro tessuto
– pizzo
– colla a caldo o colla vinilica
– taglierina
– forbici piccole
– ovetti di cioccolato o decorazioni

porta tovaglioli di pasqua materiale

Con la taglierina, dividiamo a metà i rotoli di carta igienica e tagliamo dei pezzi di juta o tessuto che li possano coprire completamente, lasciando 1 centimetro in più verso le aperture.

Incolliamo la juta con la colla a caldo tutto intorno al rotolo.

Con le forbici, pratichiamo dei piccoli tagli sulla stoffa, tutto intorno al rotolo, sulla parte in eccesso alle estremità aperte.

Ripieghiamo la juta tagliata verso l’interno e, con la colla a caldo, incolliamo.

Applichiamo le decorazioni ai porta tovaglioli di Pasqua.

Con la colla a caldo mettiamo il pizzo sui due lati (ricordate di ripiegare in sotto le estremità per evitare che sfilino) e incolliamo una decorazione o un ovetto per ogni porta tovaglioli di Pasqua.

Materiali alternativi.

– Come ho già detto, la juta possiamo sostituirla con altri tessuti.
– La colla a caldo con la colla vinilica. Ci vorrà un po’ più di tempo per l’asciugatura ma di tempo ne abbiamo.
– Il pizzo dei porta tovaglioli di Pasqua possiamo sostituirlo con un nastrino di raso (quello delle bomboniere). Della serie non si butta niente.

Restiamo in contatto sui social?
Su Facebook potete mettere mi piace alla mia pagina “Hobby e Creatività
Su Pinterest potete seguire il mio profilo: mettete un cuoricino o un commento, ve ne sarei grata.
Su Youtube potete seguire il mio canale.

Licia