torta di mele

In occasione della Festa dei Nonni, noi creative del gruppo The Creative Factory, abbiamo deciso di fare un evento realizzando pensieri da dedicare loro. I miei nonni non ci sono più da tempo e quindi, per questo evento, ho deciso di regalarvi la ricetta della torta di mele che mi faceva sempre mia nonna e che è l’unica che mangio (odio le mele cotte).

Infatti in questa torta le mele sono dentro all’impasto e sono tagliate molto sottili così che si sciolgano durante la cottura e, a parte qualche pezzettino, non si sentono.

Ricordo questa torta, insieme alla ciambella, alla fine dei pasti della domenica fatta in campagna dai nonni dove abitavano e dove andavo a raccogliere le uova dal pollaio o a vedere i maialini appena nati, a vendemmiare o a raccogliere le patate o ad aspettare il nonno che tornasse a casa con il carretto e il cavallo: gli andavamo in contro, io e mio fratello, e lui ci metteva sul carro e ci portava a casa.

Quanti ricordi……..ma torniamo alla nostra torta di mele.

Gli ingredienti sono:

– gr. 200 di farina
– gr. 150 di zucchero
– gr. 50 di burro
– 2 uova
– 1/2 bicchiere di latte
– gr. 600 circa di mele rosse farinose
– la scorza grattugiata di un limone
– 1 pizzico di sale
– 1 bustina di lievito per dolci.

Accendete il forno e portatelo a 180°. Sbattete con lo sbattitore elettrico o nella planetaria, le uova, lo zucchero e il burro liquefatto fino a quando non saranno ben montati. Aggiungete poco per volta, la farina mescolando dall’alto verso il basso, il sale, la scorza di limone e, alla fine, il latte. Dovrete ottenere un impasto morbido. Unite infine il lievito e amalgamatelo bene.

Sbucciate le mele, tagliatele in quattro spicchi, togliete il torsolo e tagliatele, con una mandolina, a fettine sottili.

Completate l’impasto della torta di mele aggiungendo le fettine di mele al composto.

Imburrate e infarinate una tortiera e versate il composto. Fatela cuocere per circa 50 minuti: prima di toglierla dal forno fate la prova stecchino. Se vi piace decorate la torta di mele con lo zucchero a velo: a me piace di più senza.

Un’idea ancora più golosa? Servitela con la panna montata o crema di mascarpone.

Torta di mele 1

Ed ora vediamo cos’hanno realizzato le bravissime creative di The Creative Factory, con le loro idee per la Festa dei Nonni

Cattura

banner Graphics by Norma Ricaldone


Licia

36 Commenti su Torta di mele

  1. Cara Licia questa torta di mele sarà sicuramente deliziosa, grazie per la ricetta e per aver condiviso con noi i tuoi dolci ricordi :*
    Buona giornata
    Sy

  2. Ummm… che buona! La torta di mele mi fa sempre molta gola, inoltre è un dolce semplice e sano! Mi piace questa tua ricetta con poco burro e poche uova, proverò! Un bacio e buon fine settimama! ^_^
    Vale

  3. Una delle specialità di mio papà, sempre mi è piaciuta. Proverò la tua versione, mio papà collocava le mele sulla superficie della torta. Un saluto.

  4. This sounds like a wonderful apple cake. I bet it would make a fabulous breakfast cake with some coffee. Thanks for sharing it on Merry Monday.

  5. Ummm, parece deliciosa. Anche io ho fato una tarta di mele questo weekend, sempre son un plan genial para pasar la tarde con las amigas y familia. Besos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.