torta di castagne

E anche l’autunno è arrivato e la cosa non è che mi faccia molto piacere. A me piace la primavera ma soprattutto l’estate con il suo caldo, la luce che mi dà energia: dell’autunno mi piacciono poche cose e tra queste i colori e le castagne.

Amo le castagne in tutti i modi: arrostite, castagnaccio, bollite con il latte e, non da ultima, questa torta di castagne. Una torta per tutte le occasioni, dalla colazione alla merenda al dopo pranzo/cena. 

Ingredienti:
– 270 gr. di farina di castagne
– 250 gr. di castagne secche
– 6 uova
– 250 gr. burro
– 270 gr. di zucchero
– 1 bustina di lievito per dolci
– 1/2 bicchiere di latte

Mettere a bagno per una mezz’ora le castagne in acqua e poi farle bollire fin quando sono cotte.

Accendere il forno e portarlo a 180 gradi.

In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza spumosa. Aggiungere a poco a poco la farina e il burro sciolto, alternandoli, il latte e il lievito. Tritare grossolanamente le castagne cotte ed aggiungerle all’impasto. In una diversa ciotola montare gli albumi a neve ben ferma. Unirli alla miscela preparata precedentemente stando attenti a incorporarli delicatamente senza farli smontare, mescolando sempre dal basso verso l’altro.
Versare il composto in una tortiera alla cui base avrete messo un foglio di carta da forno, per evitare che la torta non si attacchi al fondo.
Infornare a 180 gradi per almeno 20 minuti, dopodichè abbassare la temperatura a 130-140 gradi e continuare a far cuocere la torta internamente almeno ancora 40 minuti. Fare sempre la prova stecchino per verificare la cottura.
Una volta cotta, sfornare e lasciare intiepidire.

Se volete provare altre torte, potete vedere qui.

Con la mia torta di castagne partecipo all’evento Handmade Autumn del gruppo The Creative Factory. Andiamo insieme a vedere cosa hanno realizzato le bravissime creative del gruppo? E già che ci siete, passate anche dalla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività“.

banner Graphics by Norma Ricaldone


8 Commenti su Torta di castagne

  1. Molto invitante. Amo i dolci semplici dove senti il sapore degli ingredienti principali che non vengono coperti da tante creme.
    Sinceramente non ho mai provato a fare una torta con le castagne, mi metto subito all’opera.
    Grazie Licia e buon inizio settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.