tartine di trota affumicata

La cena della vigilia di Natale è (o dovrebbe) essere di magro quindi anche per gli antipasti siamo sempre alla ricerca di qualcosa di particolare ma a base di pesce. Ovviamente la fa da padrone il salmone affumicato ma ormai è un po’ banale e scontato anche se l’insalata di cavolo verza, salmone e melagrana ormai è diventata una tradizione sulla mia tavola.

Girando per il supermercato ho notato, vicino al salmone, la trota affumicata e ho deciso di provarla. Al palato più delicata del salmone e non così grassa, per cui ho deciso di provare a fare delle tartine con la trota affumicata da servire come antipasto durante le feste di Natale.

Non è un piatto complicato da realizzare però ha un qualcosa di particolare che sicuramente piacerà a tutti anche a chi non ama i prodotti affumicati perchè non è eccessivamente forte. In più, facendogli una leggera marinatura, sgrasseremo anche quella parte che potrebbe rimanere in bocca dopo averla mangiata.

Proviamo a fare insieme le tartine di trota affumicata? Prendiamo:

– trota affumicata in fette
– pane per tramezzini
– maionese o burro
– limone
– olio
– pepe
– olive taggiasche denocciolate per decorare
– coppapasta

Apriamo la confezione della trota affumicata e lasciamola riposare una decina di minuti per fare in modo che le fette si stacchino più facilmente. Se scegliamo di usare il burro da spalmare sul pane, tiriamolo fuori dal frigo per farlo ammorbidire.

Dividiamo le fette di trota affumicata e mettiamole in un piatto piano. Prepariamo una vinegrette con olio, poco limone e poco pepe, mescoliamo bene e versiamo sulle fette di trota. Lasciamo riposare in frigorifero, coperte con la pellicola per evitare che secchi, per una mezz’ora circa.

Intanto spalmiamo le fette di pane per tramezzini di burro ammorbidito o di maionese (oppure facciamone un po’ con il burro e un po’ con la maionese), scoliamo la trota dalla marinata, asciughiamola un po’ e appoggiamola sul pane.

Con un coppapasta tagliamo le tartine di trota affumicata, completiamole con una oliva taggiasca per ogni tartina e serviamo le tartine di trota affumicata su un’alzatina o un vassoio.

Spero che vi piaccia questo semplice antipasto e vi aspetto sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività” oppure sul mio profilo Pinterest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.