portatovaglioli di stoffa

Finalmente è arrivata la bella stagione e passiamo molto tempo all’aperto. Che si abbia un balcone, un giardino o si vada a fare un picnic, i tovaglioli di carta, per la loro comodità, sono i tovaglioli più usati per pulirsi. Quello che non è comodo è la confezione di plastica che, non so a voi ma a me sempre, si rompe in modo assurdo e i tovaglioli vanno dove ne hanno voglia loro.

Per tenerli tutti insieme e anche per rendere la tavola più carina e colorata, ho creato questo semplice portatovaglioli di stoffa. Vi garantisco che tra tagliarlo, cucirlo e rifinirlo non ci vogliono più di 30 minuti ma il risultato da molta soddisfazione. Quindi, se siete alle prime armi con il cucito creativo e nell’uso della macchina da cucire, questo portatovaglioli di stoffa è un progetto che possono realizzare tutti.

Ma vediamo cosa serve per crearlo. Dobbiamo partire da un quadrato, quindi prendiamo:

– 2 pezzi di stoffa nelle fantasie che preferite cm. 34 x cm. 34
– 1 bottone automatico
– 1 bottone decorativo (io ne ho usato uno in legno)

portatovaglioli di stoffa 1

Mettiamo i due pezzi di stoffa dritto contro dritto e cuciamoli tutto intorno lasciando scucito circa 15 centimetri  per risvoltare il lavoro. Risvoltiamolo, cuciamo con il punto invisibile e stiriamo. Abbiamo ottenuto il nostro quadrato di stoffa. Adesso pieghiamo verso l’interno tre delle punte, fino al centro del quadrato e cuciamo insieme le tre punte attaccando sopra, una delle due parti del bottone automatico.

Sulla punta rimasta aperta, attacchiamo, sul lato interno, l’altra parte del bottone automatico e, sul lato esterno, il bottone decorativo.

porta tovaglioli di stoffa 3

Finito. Visto quanto è semplice realizzare questo portatovaglioli di stoffa? E quanto sarà più carina la nostra tavola estiva? Io lo userò da mettere sulla tovaglia che ho fatto da usare sul tavolino del balcone e che potete vedere qui.

porta tovaglioli di stoffa

Se vi piace questo semplice progetto di cucito creativo e, se vi fa piacere, potete seguirmi anche sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività“.

Licia