Porta pranzo fai da te

Le vacanze sono finite e ormai abbiamo ripreso a pieno ritmo il lavoro e, fra qualche giorno, inizierà un nuovo anno di scuola. Sia che siamo in ufficio e, spesso, anche a scuola, portarsi il pranzo da casa è una cosa abituale.

Vuoi perché il tempo della pausa pranzo si passa a fare straordinari, vuoi perché è più salutare di quello che si trova in mensa, l’abitudine di mangiare qualcosa portato da casa sta diventando sempre più frequente.

Perchè allora non farci un porta pranzo fai da te? Sarà molto più carino, con i colori che preferiamo e, ovviamente, impermeabile, per evitare che, in caso di perdite dai barattoli, queste non sporchino quello che abbiamo nella borsa o nello zaino.

Vi piace l’idea di realizzare un porta pranzo fai da te? Ecco quello di cui abbiamo bisogno:

– 2 tagli di stoffa cm. 42 x cm. 37 per la parte esterna
– 2 tagli di stoffa cm. 42 x cm. 37 per la parte interna
– 2 tagli di fliselina cm. 42 x cm. 37
– cm. 85 circa di sbieco
– superficie vinilica da incollare (Superficie vinilica Heat’n Bond Iron-on Vinyl oppure Laminafix Transparent)
– velcro
– penna cancellabile per tessuti.
– 2 pezzi di pannello termoriflettente cm. 42 x cm. 37 (VEDI AGGIORNAMENTO FINE TUTORIAL)

Applichiamo la fliselina ai due tagli di stoffa che saranno l’esterno del nostro porta pranzo fai da te. Poi, seguendo questo tutorial che ho pubblicato tempo fa, plastifichiamo i due tagli di stoffa che saranno la parte interna.

Adesso prepariamo due sacchettini (il procedimento è uguale sia per l’interno che per l’esterno). Mettiamo i due tagli di stoffa dritto contro dritto, fissiamoli e cuciamo su 3 lati lasciano aperto uno dei due lati più lunghi.

porta pranzo 1

Apriamo le due pieghe e stendiamo bene i due angoli. Prendiamo la misura di cm. 10 dalla punta del sacchetto e tracciamo una linea con la penna cancellabile.

porta pranzo 2

Fissiamo la punta (io uso le mollettine ma si può anche imbastire), cuciamo lungo la linea tracciata e tagliamo la parte in eccesso.

porta pranzo 3

Raddrizziamo la parte esterna e lasciamo quella interna impermeabile a rovescio. Inseriamo i due sacchettini uno dentro l’altro, fissiamoli e cuciamo tutto intorno.

porta pranzo 3

Cuciamo lo sbieco sopra la cucitura. Applichiamo il velcro sui due lati esterni. Per la parte davanti, applichiamo due parti di velcro all’interno per chiuderlo e due parti su un solo lato per poterlo piegare e tenerlo chiuso

porta pranzo 5

Mettiamo al suo interno il vasetto con il pranzo, posate, tovagliolo e via al lavoro o a scuola.

porta pranzo 6

 

– AGGIORNAMENTO –

Dopo un paio d’anni la parte interna plastificata si è rovinata. Non ho mai pensato che lo strato di vinile sarebbe stato “per sempre” però già un paio d’anni è un periodo notevole per un accessorio che viene utilizzato praticamente tutti i giorni. Così ne ho cucito uno nuovo con una variante che ha reso il porta pranzo fai da te ancora più completo: ho inserito un pannello termoriflettente che possiamo trovare nei brico center, ferramenta, ecc. Praticamente sono i pannelli che si posizionano dietro i termosifoni per riflettere il calore verso l’interno della casa: così potremo mantenere fresco o caldo il cibo che portiamo in giro. Non è una borsa frigo però funziona.

Come si fa?

Tagliamo due pezzi di pannello termoriflettente di cm. 42 x cm. 37.

I pannelli termoriflettenti per funzionare devono essere girati con la parte argentata verso l’interno del porta pranzo fai da te. Quindi posizioniamo il primo strato di termoriflettente con la parte argentata verso il basso, appoggiamo sopra i due tagli di tessuto dritto contro dritto e per ultimo l’altro pannello con la parte argentata girata verso l’alto.

Continuiamo a cucire la parte esterna del porta pranzo fai da te, come spiegato sopra.

Una volta risvoltata la parte esterna del porta pranzo fai da te, questo è il risultato del miglioramento: all’esterno il tessuto e all’interno la parte termoriflettente. Finiamo come spiegato sopra.

Ancora più utile non credete?

Restiamo in contatto sui social?
Su Facebook potete mettere mi piace alla mia pagina “Hobby e Creatività
Su Pinterest potete seguire il mio profilo
Su Youtube potete seguire il mio canale.

Con questo progetto partecipo all’evento Handmade Back to School del gruppo The Creative Factory. Andiamo a vedere cosa hanno realizzato le altre bravissime creative? Io sono molto curiosa e voi?

banner Graphics by Norma Ricaldone


Licia