polenta e merluzzo

La traduzione in pavese di polenta e merluzzo con cipolle è ” pulenta e mrluss” ed è uno dei tanti modi tradizionali con cui si accompagna la polenta. Non sto a dirvi che non è un piatto leggero e che bisogna mangiarlo a pranzo, per ovvi motivi di digestione.

Prima di spiegare la ricetta, bisogna fare qualche premessa.

Partiamo dal merluzzo: personalmente, per questa ricetta, preferisco utilizzare i filetti di merluzzo sotto sale perchè è sodo e più saporito. Ovviamente, in questo caso, bisogna programmare la ricetta almeno 3 giorni prima perchè il filetto di merluzzo deve stare 3 giorni in acqua, cambiandola ogni giorno, per perdere il sale di conservazione. Volendo si può utilizzare anche il merluzzo fresco o surgelato ma il gusto, secondo me, perde un po’.

La polenta: ok, c’è quella precotta, però non ha il sapore di quella tradizionale. Quindi se si vuole mangiare un’ottima polenta e merluzzo, facciamo una polenta nel modo tradizionale. Ai nostri giorni ci sono i paioli che mescolano da soli o, in alternativa, si può usare la macchina del pane, come faccio io: non se ne fanno grandi quantità (ne esce una polenta per tre persone) ma è molto comoda. Le dosi che trovate negli ingredienti sono quelle per fare la polenta con la macchina del pane. Se non l’avete, considerate di usare 4 litri d’acqua ogni chilo di farina e che per una buona polenta, dovete farla cuocere almeno un’ora.

E adesso passiamo alla ricetta della polenta e merluzzo:

Ingredienti per 3 persone:

Per il merluzzo con le cipolle
– 1 filetto di merluzzo sotto sale
– 3 cipolle rosse
– 1 scatola di pelati o 1/2 litro di passata
– olio evo
– sale
– acqua

per la polenta fatta con la macchina del pane:
– 1 litro d’acqua
– 300 gr di farina di mais (io amo quella di Storo che ho usato anche qui nella versione dolce)
– 1 cucchiaino di sale

Procedimento:

Prepariamo la polenta mettendo l’acqua calda nel cestello della macchina del pane, la farina di mais e un cucchiaino di sale. Scegliamo il programma “confettura” e facciamo partire.

Mentre cuoce la polenta, prepariamo il merluzzo con le cipolle. Tagliamo le cipolle a fettine sottili. Mettiamo un cucchiaio d’olio, aggiungiamo le cipolle, saliamo e facciamole stufare a fuoco molto basso, coperte. Quando si sarà asciugata tutta la loro acqua di vegetazione, aggiungiamo la passata di pomodoro.

Quando mancherà una ventina di minuti al termine del programma della macchina del pane, aggiungiamo il filetto di merluzzo mettendolo in padella dalla parte della pelle e senza girarlo troppo, per evitare che si spappoli durante la cottura.

Servire la polenta e merluzzo ben calda.

Ma a voi piace la polenta? E come preferite mangiarla?

Se vuoi essere sempre aggiornata sulle mie ricette e sui miei tutorial, puoi seguirmi sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività” o sul mio profilo Pinterest.

Licia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.