pesce di pasqua

Il 2018 sembra che si sia divertito con le date: il martedì delle ceneri lo stesso giorno di San Valentino e il 1 aprile, pesce d’aprile, lo stesso giorno di Pasqua. Senza pensare ai vari scherzetti del 1 di aprile, ho messo insieme le due ricorrenze per realizzare un fuoriporta pesce di Pasqua.

Pensando poi al venerdì prima di Pasqua, rigorosamente di magro, io e Piera del blog “Cucina, hobby e la nostra bella Italia” abbiamo pensato di uscire con un articolo lo stesso giorno, in cui si parlasse di pesce e di Pasqua: io con il mio fuoriporta, lei con una ricetta di pesce, una deliziosa orata con peperoni e porro.

Cominciamo a prendere il materiale per il pesce di Pasqua:

– 2 tagli di stoffa cm. 12 x cm. 22 per il corpo del pesce
– 2 tagli di stoffa cm. 11 x cm. 11 per la testa del pesce
– 2 pezzi di juta decorativa cm. 11 (alto circa cm. 1)
– corda per appendere il fuoriporta cm. 40
– 3 pezzi di corda di varie misure per appendere gli ovetti decorati
3 ovetti decorati (potete andare a vedere quelli dell’anno scorso qui in fondo all’articolo)
– puntine da disegno
– ovatta da imbottitura

materiale pesce fuoriporta

Per prima cosa scaricate il pdf qui sotto con il cartamodello del pesce e ritagliatelo.

pesce aprile pdf

Cuciamo insieme un pezzo di stoffa piccolo con uno lungo, dritto contro dritto, nella parte più corta.

pesce d'aprile 1

A dritto, sulla cucitura che unisce le due stoffe diverse, cuciamo il nastro di juta. Sul retro di uno dei due stoffe cucite, riportiamo il cartamodello del pesce cercando di far combaciare la linea del cartamodello con la cucitura delle stoffe.

pesce di pasqua 2

Posizioniamo dritto su dritto i due tessuti mettendo in mezzo il pezzo di corda lungo nella parte alta del pesce e gli altri 3 pezzi di corda sul basso, arrotolandoli e fermandoli con una mollettina nella “pancia” del pesce.

pesce pasquale 3

Cuciamo tutto intorno lasciando aperto circa 10 cm. sul fondo. Tagliamo la stoffa in eccesso, risvoltiamo il pesce di Pasqua e imbottiamolo con l’ovatta. Cuciamo la parte lasciata aperta con il punto nascosto.

pesce di pasqua 4

Per finire attacchiamo gli ovetti di polistirolo decorati ai 3 pezzi di corda, con una puntina da disegno.

pesce di pasqua 5

Il nostro fuoriporta pesce di Pasqua è pronto: appeso alla porta di casa augurerà Buona Pasqua a chi ci verrà a trovare durante le vacanze pasquali. E adesso andiamo a vedere la golosità che ha cucinato per noi Piera: orata con peperoni e porro.

Vi ricordo che per restare sempre aggiornati potete seguirmi sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività“, vi auguro una Buonissima Pasqua.

7 Commenti su Pesce di Pasqua

  1. I love the fish idea, and not just for Easter. It would make a great summer decor too (minus the eggs).
    Thank you for sharing the tutorial at The Really Crafty Link Party. Pinned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.