pasta con i broccoli

La pasta con i broccoli è un primo piatto tipicamente invernale. Ormai è accertato che tutti i broccoli e i cavoli hanno tantissime proprietà benefiche sulla nostra salute per cui, in autunno e in inverno, dovremmo mangiarne il più possibile e anche un bel sugo per la pasta è un’idea per poter assumere questi vegetali.

Al “quasi esclusivamente” carnivoro di casa (mio marito) ce n’è voluta un bel po’ per fargli accettare che in un sugo per la pasta ci fosse solo della verdura ma adesso è lui stesso a chiederla. In più, la pasta con i broccoli, è un piatto adatto anche a chi è a dieta perchè basta usare pochissimo olio (e direi che 1 cucchiaio per 2 persone è proprio poco) e limitare la dose della pasta. Per conservare la maggior parte dei nutrienti del broccolo, io lo cucino nella vaporiera che abbrevia anche i tempi di cottura.

Ingredienti per la pasta con i broccoli per 2 persone:

– 1 broccolo
– 1 scalogno piccolo
– 1 spicchio d’aglio
– 1 cucchiaio di olio evo
– 1 scatola di pelati piccola
– sale
– pepe
– pasta

Puliamo i broccolo e mettiamolo a cuocere in una vaporiera. Quando è cotto facciamolo raffreddare.

Tritiamo lo scalogno e puliamo l’aglio dalla pellicina lasciandolo intero. Scaldiamo, in una padella, un cucchiaio di olio evo, aggiungiamo lo scalogno e l’aglio e faciamoli stufare bene a fuoco basso. Quando sono ben stufati, aggiungiamo i pelati e lasciamo cuocere 5 minuti. Uniamo i broccoli, saliamo, pepiamo e lasciamo terminare la cottura. Togliamo l’aglio.

Nel frattempo cuociamo la pasta, scoliamola e facciamola insaporire nel sughetto di broccoli. Serviamola ben calda e, sempre che non siate a dieta, con una bella grattugiata di grana (ma se ne mettete poco avrete anche un piatto completo).

Consiglio: non buttate il gambo del broccolo ma togliete la parte in fondo, pelatelo, tagliatelo a dadini e surgelatelo. Ci servirà per una prossima ricetta.

Vuoi un’idea per altri primi piatti? Puoi guardare qui e se ti fa piacere, puoi seguirmi sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività“.

Licia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.