mascherina rilassante per gli occhi

Ormai i computer sono dappertutto: a casa, al lavoro e in più abbiamo cellulari, smartphone e tablet che usiamo in alternativa al pc. Se in più ci mettiamo la stanchezza, arriviamo a sera con gli occhi “a palla”

Leggendo qua e là ho letto che ci sono semi e fiori che permettono di alleviare gli occhi affaticati: ovviamente non vogliono sostituirsi ai medicinali ma, se non ci sono problemi seri e parliamo solo di affaticamento e stanchezza, sono un ottimo sistema per alleviare i disturbi degli occhi stanchi.

Ho realizzato questa mascherina rilassante per gli occhi proprio per rilassare gli occhi stanchi a fine giornata. E’ semplicissimo da fare e può essere un regalo molto utile anche per la festa della mamma che sta per arrivare.

Cosa ho messo nella mascherina rilassante per gli occhi? Semi di lino e fiori di lavanda in parti uguali: i semi di lino per le loro proprietà utili a combattere le infiammazioni, la lavanda per le sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e decongestionanti. Ovviamente bisognerà utilizzare della stoffa di cotone molto morbida per poterla appoggiare sugli occhi. Per poter lavare tranquillamente la mascherina rilassante per gli occhi senza bagnare semi e fiori, questi ultimi li ho chiusi in un sacchettino da inserire in un’altro esterno, che si può lavare.

Vi piace come idea per voi o da regalare? Vediamo come realizzare la mascherina rilassante per gli occhi. Prendiamo:

– 1 pezzo di cotone molto morbido cm. 22 x cm. 12 (per l’esterno)
– 1 pezzo di cotone molto morbido cm. 10 x cm. 12 (per l’esterno)
– 1 pezzo di cotone molto morbido cm. 20 x cm. 12 (per l’esterno)
– 2 pezzi di cotone cm. 21 x cm. 11 (per l’interno)
– gr. 100 di semi di lino
– gr. 100 di semi secchi di lavanda.

mascherina rilassante per gli occhi materiale

Per prima cosa, realizziamo il sacchettino contenente semi e fiori. Prendiamo i due pezzi di cotone, mettiamoli dritto contro dritto e cuciamo tre lati, lasciando aperto uno dei lati corti.

mascherina rilassante per gli occhi interno

Risvoltiamolo, riempiamolo di lavanda e semi di lino, aiutandoci con un imbuto, e cuciamo la parte lasciata aperta.

mascherina rilassante per gli occhi interno finito

Passiamo alla parte esterna. Prendiamo i due pezzi di cm. 10 e cm. 20, ripieghiamo uno dei due lati corti  dei due pezzi di tessuto, prima 1/2 centimetro e poi ancora 1/2 centimetro e cuciamo (praticamente facciamo un orlo)

mascherina rilassante per gli occhi esterno

Prendiamo il pezzo da 22 cm. e appoggiamo sopra, dritto contro dritto, i due pezzi con il bordino rivolto verso l’interno. Cuciamo tutto intorno e risvoltiamo il sacchettino attraverso l’apertura.

mascherina rilassante per gli occhi dritto

Abbiamo quasi finito: inseriamo il sacchettino contenete semi e fiori all’interno di quello esterno e la mascherina rilassante per gli occhi è pronta.

mascherina rilassante per gli occhi finito

Possiamo usare la mascherina sia fredda mettendola nel freezer per una mezz’ora, oppure calda inserendola nel microonde per 30 secondi.

Con la mia mascherina rilassante per gli occhi partecipo all’iniziativa Handmade Mother’s Day, del gruppo The Creative Factory. Andiamo a vedere le altre idee regalo per la festa della mamma delle altre creative del gruppo.


You are invited to the Inlinkz link party!

Click here to enter

Restiamo in contatto sui social?
Su Facebook potete mettere mi piace alla mia pagina “Hobby e Creatività
Su Pinterest potete seguire il mio profilo
Su Youtube potete seguire il mio canale.

Licia