lasagne con i carciofi

Adoro i carciofi e generalmente li mangio semplicemente spadellati. Questa volta però ho provato a fare le lasagne ai carciofi. Le lasagne sono un primo piatto molto apprezzato in casa: oltre a quelle classiche, infatti, sto provando a farne sempre di diverse, come queste con pesto e mozzarella.

Nella ricetta delle lasagne ai carciofi che vi presento, la besciamella è fatta con il brodo vegetale per avere un gusto più delicato ed esaltare quello dei carciofi. Ovviamente si può fare anche con quella normale sostituendo il brodo vegetale con il latte.

Ingredienti:

Per la besciamella:
– 100 gr. di farina
– 100 gr. di burro
– 1 l di brodo vegetale
– sale

Per la pasta:
– 500 gr. di farina
– 5 uova

Per il sugo:
– 5 carciofi
– 1 spicchio d’aglio
– 1 cucchiaio di olo evo
– sale

– parmigiano grattugiato per spolverizzare

Prepariamo la pasta (impastando a mano o con l’impastatrice) e, dopo averla fatta riposare una decina di minuti, tiriamola in fogli sottili. Ovviamente si può usare la pasta già pronta.

Dopo aver pulito i carciofi e averli tagliati a fettine sottili, facciamo soffriggere in una padella lo spicchio d’aglio tagliato a metà, aggiungiamo i carciofi, saliamo e portiamo a cottura aggiungendo un po’ d’acqua se serve. Togliamo l’aglio e teniamo da parte qualche pezzo di carciofo per la decorazione.

Prepariamo la besciamella facendo sciogliere in un pentolino il burro. Quando è sciolto, buttiamo tutta la farina, mescoliamo bene e facciamola tostare un paio di minuti a fuoco basso. Diluiamo il composto con il brodo vegetale aiutandoci con una frusta e portiamo a cottura.

Cuociamo la pasta, scoliamola tuffandola in acqua fredda per bloccarne la cottura. Stendiamola su canovacci puliti.

Assembliamo le lasagne ai carciofi. Mettiamo un po’ di besciamella sul fondo di una pirofila, uno strato di pasta, uno di besciamella e uno di carciofi. Continuiamo gli strati fino ad esaurimento. L’ultimo strato mettiamo solo la besciamella e spolverate di grana grattugiato.

Passiamo in forno già caldo per circa 30 minuti. Decoriamo con i carciofi tenuti da parte prima.

Suggerimento: se proprio non è stagione di carciofi, questo piatto si può fare anche con quelli surgelati.

A te che lasagne piacciono? Se ti piacciono le mie ricette, puoi seguirmi anche sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività“.

Licia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.