Crea sito

Fare i volant [tutorial di base]

by

fare i volant

Oggi vedremo come fare i volant con diverse tecniche: due a mano e una con la macchina da cucire. I volant danno quel tocco romantico e un po’ “fru frù” ai lavori di cucito creativo ma possono essere utili anche per allungare una gonna o per arricchire una maglietta particolare. Questi sono i tre modi che utilizzo io e mi trovo molto bene.

Il primo metodo che utilizzo per fare i volant a mano è anche il più veloce: si prende la stoffa o il nastro che vogliamo arricciare, si realizza un punto filza lungo tutto il bordo e, poco per volta, si tira il filo arricciando il tessuto.

volant punto filza

Con questo sistema ho realizzato i volant del porta pigiama romantico pubblicato come guest post su Kreattiva. Come si può notare il risultato è una arricciatura molto piena e voluminosa.

Porta pigiama

Il secondo metodo per fare i volant a mano è un po’ più lungo. Bisogna lavorare al contrario (dritto contro dritto) imbastendo il nastro man mano che si fanno le pieghe. Se volete potete cucirlo subito oppure ripassarlo a macchina una volta imbastito tutto.

Si punta il nastro all’inizio (foto 1) e si misurano 2 cm. (foto 2). Si ripiega indietro il nastro di 1 cm. ( foto 3) e si fissa. Si continua così fino alla fine.

fare un volant

Il risultato è una arricciatura più regolare e piatta.

fare i volant 1 fin

Per fare i volant con la macchina da cucire, utilizzo il piedino increspatore che vedete qui sotto. Come dice il nome, questo piedino non realizza arricciature molto fitte ma è più che sufficiente e non costa molto. Esiste un altro piedino chiamato piedino arricciatore o piedino pieghettatore ruffler, molto più indicato per fare i volant, ma costa una barbarità.

volant con piedino

Per utilizzare questo piedino, bisogna aumentare la tensione superiore ed utilizzare la lunghezza massima del punto dritto che avete nella vostra macchina. Si posiziona il tessuto da arricciare sotto il piedino e si cuce.

Piedino 1

Come vedete, il risultato è una arricciatura leggera e molto raffinata.

volant con macchina da cucire

Questo piedino, nonostante non realizzi un volant molto fitto, è comodissimo perchè si può fare il volant ed attaccarlo direttamente alla stoffa. Ovviamente si cuce al contrario: si inserisce la stoffa da arricciare sotto e, nella fessura del piedino, si fa entrare la stoffa a cui vogliamo attaccare il volant. Cuciamo e risvoltiamo.

piedino 2

Ecco il risultato: un pieghettatura leggera e raffinata.

volant con piedino 1

Voi che metodo utilizzate per realizzare i volant? E dove li mettereste?

Spero che questo tutorial vi sia utile come gli altri che ho realizzato e che potete trovare qui.

9 Comments on Fare i volant [tutorial di base]

  1. Le Ghirlande
    11/10/2017 at 14:32 (2 mesi ago)

    Grazie Licia, spiegazioni dettagliate e comprensibilissime, molto utile!
    Un saluto.
    Maris

    Rispondi
  2. Teresa
    18/10/2017 at 10:43 (2 mesi ago)

    Very useful, thank you for sharing the tutorial at The Really Crafty Link Party this week. Pinned!

    Rispondi
  3. ysnelda
    20/10/2017 at 14:11 (2 mesi ago)

    Un trabajo impecable y hermoso !!! Besos.

    Rispondi
  4. Isabel para Alromasar
    20/10/2017 at 20:25 (2 mesi ago)

    Grazie mille per queste spiegazioni dettagliate.
    Amo la seconda opzione, Licia!
    Baci.

    Rispondi
  5. Salma
    21/10/2017 at 13:20 (2 mesi ago)

    ¡Hola Licia!

    Me encanta como explicas cada paso, es de gran ayuda para las que no sabemos coser, yo utilizaría estos volantes en cortinas de cocina, en colchas, en pijamas… Hay infinidad de posibilidades

    Buen trabajo amiga 😉

    Rispondi
  6. marcela
    22/10/2017 at 15:46 (2 mesi ago)

    Gracias por la explicaion!

    Rispondi
  7. Marta García Sanz
    23/10/2017 at 0:16 (2 mesi ago)

    Un cojín muy bonito.

    Besos

    Rispondi
  8. Sandra y Dani
    27/10/2017 at 18:40 (2 mesi ago)

    Hola Licia! Muchas gracias por este tutorial tan completo de como hacer volantes! la verdad que nos gustan mucho y no sabiamos como hacerlos 🙂 tu tutorial nos vendra genial 🙂 besos

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *