Crea sito

Cucitura alla francese (o all’inglese)

by

cucitura alla francese

Cucitura alla francese …… cucitura all’inglese …. cucitura doppia …. qualcuno ha intenzione di confonderci le idee? E’ quello che ho pensato quando cercavo di capire di cosa si trattasse. Alla fine si è scoperto che è la stessa cucitura con nomi diversi: il perchè ha così tanti nomi non ci è dato di saperlo, quello che so è che è un tipo di cucitura molto utile nel cucito creativo.

Prima di tutto, essendo una cucitura doppia, è molto più resistente di una normale e semplice cucitura, il che è molto utile per quei progetti in cui è richiesta una maggior tenuta e una maggiore forza (e questo lo vediamo la prossima volta, in un progetto particolare).

Poi è un ottimo sistema per rifinire in modo pulito qualsiasi oggetto di cucito creativo (per esempio un astuccio) che per un qualsiasi motivo non si vuole foderare perchè le cuciture rimangono all’interno e non si vedono.

Inoltre, se vi capita di usare delle stoffe che si sfilacciano molto, con questa cucitura non avremo più questo tipo di problema. Per fare questo tutorial ho usato appositamente un tipo di stoffa molto “sfilacciosa” (e si vede vero???) proprio per farvi vedere come alla fine, la cucitura sarà bella pulita.

Facciamo subito una premessa: NON c’è niente di difficile! La cosa più difficile è riuscire a capire perchè la cucitura alla francese abbia così tanti nomi e, per questo, se qualcuno lo sapesse, mi farebbe piacere saperlo perchè non ho trovato niente che lo spiegasse.

Partiamo.

Passo uno: contrariamente al solito, mettiamo le due stoffe che vogliamo cucire, rovescio contro rovescio e facciamo una normale cucitura dritta.

cucitura alla francese 1

Passo due: tagliamo la stoffa in eccesso restando molto vicino alla cucitura appena fatta (circa 4/5 mm) stando ovviamente attenti a non tagliarla.

cucitura all'inglese

Passo tre: risvoltiamo le due stoffe mettendo dritto contro dritto. Così facendo la cucitura che abbiamo appena fatto verrà a trovarsi all’interno delle due stoffe.

cucitura alla francese 2

Passo quattro: cuciamo a filo piedino, così che la stoffa della precedente cucitura rimanga tutta all’interno di questa nuova cucitura. Avendo tagliato a 4/5 mm e considerato che cucire a filo piedino vuol dire cucire a 7,5 mm. dal bordo, la stoffa della prima cucitura rimarrà naturalmente all’interno della nuova cucitura.

cucitura alla francese 3

Ed ecco la nostra cucitura alla francese finita: bella, pulita davanti e dietro, senza sfilacciamenti e molto resistente.

cucitura all'inglese 2

cucitura all'inglese 3

E sulla resistenza vi posso garantire che lo è davvero. Lo vedremo la prossima settimana 😉

Curiosi? Beh non c’è molto da aspettate: nel frattempo vi aspetto sulla mia pagina Facebook “Hobby e Creatività“.

Questo post partecipa al Finde Frugal di Marcela Cavaglieri e al “Venerdì fatto a mano” di Little Kimono

4 Comments on Cucitura alla francese (o all’inglese)

  1. Teresa
    17/04/2018 at 12:23 (1 settimana ago)

    My mother uses this technique a lot, but I’ve never tried it before. I always thought it was a lot of work. but you make it sound really simple.
    Thank you for sharing the tutorial at The Really Crafty link Party. Pinned.

    Rispondi
  2. Isabel para Alromasar
    20/04/2018 at 16:48 (5 giorni ago)

    Il risultato è un lavoro di cucito impeccabile, Licia!.
    Grazie mille per aver condiviso il tutorial dettagliato.
    Baci da Siviglia

    Rispondi
  3. Eli R.
    23/04/2018 at 8:38 (2 giorni ago)

    Grazie per il tutorial, mi piace il cucito e l’uncinetto, cosi che ci siamo 😉

    Rispondi
  4. Marta García Sanz
    24/04/2018 at 23:36 (21 ore ago)

    Un gran trabajo!!!

    Besos

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *