calici delle feste

I calici delle feste sono un’idea molto elegante, che si può realizzare in poco tempo: bisogna solo tenere conto dei tempi di asciugatura e avrete una tavola super chic.

Quante volte durante le cene con tante persone si “perde” il bicchiere? Belli quelli di carta, smarrito il tuo ne prendi un altro e non ti fai molti problemi, costano poco e si buttano. Ma quando si tratta di calici delle feste in vetro non mi sembra il caso di buttarli: così ho pensato a questo sistema per non perdere mai di vista il proprio bicchiere e in più, in previsione delle feste più importanti dell’anno, li ho anche resi elegantissimi e luccicanti.

Per realizzare i calici delle feste vi serve:

– calici in vetro
– vernice lavagna
– mod podge o colla vinilica
– scotch di carta
– glitter oro
– pennello
– gessetti

calici delle feste 3

Per prima cosa applicate lo scotch di carta sul bordo inferiore dello stelo dei calici e, con il pennello, date una prima mano di vernice lavagna. Lasciate asciugare, date una seconda mano e, quando è asciutta, valutate se ce ne vuole una terza. Mi raccomando: quando li fate asciugare metteteli a testa in giù per evitare che si attacchino.

Togliete lo scotch. Con il pennello applicate un po’ di mod podge o di colla vinilica sul bordo della base, fate cadere i glitter e lasciate asciugare sempre a testa in giù.

calici delle feste 5

Passiamo allo stelo: stessa cosa, stendiamo la colla vinilica, glitter, lasciamo asciugare e scuotiamo bene i glitter in eccesso. Se dovesse essere necessario potete spolverarli con un pennello morbido.

I calici delle feste sono finiti! Quando vi serviranno, con i gessetti, scrivete il nome dell’invitato sulla base del bicchiere e nessuno lo perderà più.

calici delle feste 2

calici delle feste 1

Licia