Crea sito

Portapenne shabby

by

portapenne shabby

Non so a voi ma in casa mia i portapenne non bastano mai. Con il fatto poi che io ho pennelli di varie dimensioni, matite, pennarelli e tanti altri attrezzi che uso per fare le “mie cavolate” (come le chiamo io 😉 ), arrivo ad un punto in cui o il portamatite esplode oppure ne realizzo uno nuovo da aggiungere alla collezione.

Questa volta ho voluto realizzare un portapenne shabby perchè mi piace molto lo stile. Ovviamente non c’entra niente con gli altri, uno realizzato con un vaso di vetro riciclato decorato con la corda (che mi hanno regalato) e l’altro che avevo preparato l’anno scorso riciclando un rotolo di carta igienica, decorato con il washi tape.

Ovviamente anche questo portapenne shabby è il riciclo di un altro rotolo di carta igienica.

Vi serve un nuovo portapenne? Armatevi di questo materiale e seguitemi 🙂

– rotolo di carta igienica
– cartoncino
– stoffa beigie in tinta unita (io ho usato una juta molto fine)
– passamaneria
– nastro con roselline
– colla vinilica
– pennello
– colla a caldo
– forbici

porta matite shabby

Prima di tutto chiudiamo alla base il rotolo di carta igienica. Per questo vi rimando al portapenne che ho realizzato l’anno scorso e che potete trovare qui.

Una volta fatta la base al portapenne, lo decoriamo. Tagliamo un pezzo di stoffa alto e largo un centimetro in più delle dimensioni del vostro rotolo di carta igienica. Con la colla vinilica, incolliamolo a filo della base facendo sovrapporre il centimetro in più. Con le forbici, facciamo dei taglietti nel centimetro in più dell’altezza, rigiriamolo verso l’interno e incolliamolo così da dare un aspetto più rifinito al portapenne shabby. Per tenere ferma la parte piegata aiutatevi con mollette da bucato di plastica, fin quando la colla non sarà asciutta.

porta matite 1

portapenne shabby 1

E’ arrivato il momento della decorazione. Non so quante volte ho cambiato idea su dove posizionare la passamaneria e il nastro con le roselline. Alla fine ho optato per la passamaneria in alto e le roselline in basso. Quindi, questa volta con la colla a caldo, incolliamo le decorazioni.

porta penne shabby

E anche questo portapenne shabby è finito ma sono sicura che presto ne seguirà un altro.

E voi, quanti portapenne avete?

Se vi è piaciuto questo progetto potete seguirmi anche sulla mia pagina Facebook Hobby e Creatività.

2 Comments on Portapenne shabby

  1. decoriciclo
    20/03/2017 at 15:31 (1 settimana ago)

    Anch’io ne ho mille mila, non bastano mai.
    Bello, pratico ed elegante il tuo, e pure ricicloso. Perfetto. =)
    Dani

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *