Crea sito

Bignè salati

by

bigne salati

I bignè salati sono un’idea molto sfiziosa per un antipasto. Volevo una ricetta che meravigliasse i miei ospiti e con questi bignè salati sono rimasti a bocca aperta. Siamo abituati a vedere i bignè dolci e glassati e poche persone si aspetterebbero di vederseli servire come antipasto imbottiti di affettati ma la pasta del bignè, o pasta choux, di per sé non è ne dolce né salata e quindi si presta molto bene anche a queste preparazioni salate.

Con la dose che vi darò, ho realizzato una ventina di bignè.

Ingredienti per i bignè salati:

– 250 gr di acqua
– 150 gr. di farina
– 100 gr. di burro
– 4 uova intere
– 1 pizzico di sale
– maionese
– affettati vari

Come per tutte le preparazioni che andranno in forno, per prima cosa accendiamolo a 200 gradi (per i forni ventilati, come il mio, è meglio abbassare la temperatura di una ventina di gradi).

Setacciate la farina. In un pentolino fate bollire il latte con il burro e il sale e, quando bolle, versate la farina tutta in una volta e mescolate vigorosamente con un cucchiaio di legno fin quando non si formerà una palla omogenea e si staccherà da sola dalle pareti del pentolino.

Togliete dal fuoco, fate intiepidire il composto e incorporate le uova uno alla volta, aspettando ad aggiungere l’uovo successivo fin quando quello precedente non si sia amalgamato bene.

Mettete un foglio di carta forno sulla placca, armatevi di sac-à-poche, mettetevi il composto e formate delle piccole palline sulla placca ben distanziate tra loro perchè durante la cottura tenderanno a crescere molto di volume. Considerato che è un antipasto vi consiglio di fare i bignè non molto grandi.

Cuoceteli in forno ormai caldo per una ventina di minuti: quando saranno cotti, dovranno essere di un colore ambrato. Toglieteli dal forno e fateli raffreddare.

Quando sono freddi, con un coltellino, togliete la calottina del bignè, mettete un cucchiaino di maionese e farciteli con gli affettati.

Visto che ho intenzione di servire i bignè salati per le mie feste natalizie, sto pensando che li farcirò con il salmone affumicato (in questo caso metterò un piccolo ricciolo di burro al posto della maionese), del tonno affumicato e, visto che in commercio si trova, magari anche con del carpaccio di polpo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *